Simboli ed interpretazioni degli arcani minori : I Denari

I Denari, simbolo della materialità

Il due di denari è rappresentato da due denari messi uno sotto l’altro incastonati in una S di color blu, opponendo il materiale allo spirituale. Questa carta esprime dei problemi, in particolare materiali e professionali.

Il tre di denari puo’ evocare il principio del tre di coppe, oppure un denaro che domina gli altri due: supera la dualità. Le azioni condotte sono efficaci e la riuscita del percorso scelto è certa.

Il Quattro di denari rappresenta quattro denari posizionati ai quattro angoli della carta con un doppio quadrato al centro, indicando la stabilità ed il consolidamento dei progetti. Permette quindi la realizzazione di tutti i progetti legati alle cose materiali.

Il cinque di denari indica una situazione che evolve positivamente. I progetti sono in eccellente via di riuscita.

Il sei di denari ci mostra sei denari separati uno dall’altro, a significare che nessuno puo’ trasferire la sua forza all’altro. La sua presenza indica degli ostacoli e dei disordini nell’equilibrio generale, le realizzazioni sono frenate.

Il sette di denari è un gruppo di quattro denari posti in fondo alla carta, al di sotto di tre altri denari che formano un triangolo. Il triangolo domina dunque il quaternario. La sua presenza indica un successo ed un trionfo materiale. Una forte determinazione conduce al successo.

L’otto di denari è una carta in cui i denari sono posti in modo regolare e simmetrico, ma sempre separati dalle ramificazioni fiorite. Questa lama evidenzia una mancanza di fiducia o di perseveranza. Un’instabilità che ostacola il realizzamento dei diversi progetti economici e materiali.

Il nove di denari è rappresentato da due coppie di quattro denari ed un nono al centro messo in evidenza dai fiori che lo circondano, per sottolineare una riuscita. La sua presenza contribuisce alla sicurezza ed al discernimento.

Il dieci di denari rappresenta due gruppi di cinque denari, ripartiti tra le ramificazioni fiorite. La vetta è raggiunta da una doppia armonia, i progetti del consultante sono in piena fioritura.

I personaggi della famiglia dei denari, simboli di riuscita e di stabilità economica

Re di Denari : un uomo seduto, dalla barba bianca (simbolo della saggezza acquisita grazie all’esperienza), porta un largo cappello che ricorda il segno dell’infinito. Il suo piede sinistro leggermente alzato indica una presa di decisione. Rappresenta un uomo serio, leale e intelligente. Indica il consultante stesso, il coniuge, il padre o un amico. È molto favorevole all’attività professionale. Più precisamente può indicare degli aiuti economici o delle situazioni favorevoli con le banche. In poche parole il rè rappresenta un protettore influente in questo campo.

Regina di denari : la sua mano destra alza un denaro d’oro, simbolo del materiale. La sua corona ed il suo scettro indicano al tempo stesso il potere ed il comando. Questa lama rappresenta una donna intelligente, seria e leale. Non è molto favorevole alla vita affettiva ma porta delle buone soluzioni nel campo materiale. Facilita i contatti e relazioni professionali. La Regina di Denari ha un’influenza protettiva e benefica.

Fante di denari : in piedi con i piedi a squadra questa lama evoca la stabilità. A terra, un denaro indica la fecondità del potere materiale. Questa carta è favorevole alla realizzazione dei progetti materiali. Il fante di denari porta la riflessione e il rigore nell’impresa.

Cavaliere di denari : sulla sua spalla si poggia un bastone tenuto dalla mano destra, in simbolo di un’azione ragionata. Accelera la realizzazione dei progetti e degli affari. Accorda un’eccellente stabilità su tutti i piani. Non è sfavorevole all’azione ma preferisce che le decisioni si basino sulla razionalità.